N.B. tutti hanno un amico con cui parlare, tutti hanno peró delle storie che non possono raccontare... io sono uno dei tanti, ho degli amici con cui parlare ed una storia che non posso raccontare. una storia bellissima ma parallela al copione che leggiamo quotidianamente. Utilizzo questo spazio virtuale per sfogarmi e condividere i miei sentimenti, non pretendo di scrivere un romanzo appassionante, non lo voglio nemmeno, voglio solamente confidarmi e sfogarmi, ridere e piangere senza essere giudicato... N.B. tutti hanno un amico con cui parlare, tutti hanno peró delle storie che non possono raccontare... io sono uno dei tanti, ho degli amici con cui parlare ed una storia che non posso raccontare. una storia bellissima ma parallela al copione che leggiamo quotidianamente. Utilizzo questo spazio virtuale per sfogarmi e condividere i miei sentimenti, non pretendo di scrivere un romanzo appassionante, non lo voglio nemmeno, voglio solamente confidarmi e sfogarmi, ridere e piangere senza essere giudicato... SNZweiteVersuch | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Pensieri e sentimenti, anonimi, sparsi e confusi!!!
Disneyland de "noartri"
post pubblicato in diario, il 30 agosto 2010

Tempo fa, su FB, ho cliccato su "mi piace" su di una pagina che parlava di gheddafi. Dai dove si trova un personaggio cosí... le amazzoni, la tenda...

non dico i commenti ed i messaggi privati di amici o pseudo tali che mi minacciavano della semplice cancellazione dell´amicizia a peno corporali varie (ovviamente quest´ultimo punto non é vero...)

Assisto divertito com 5oo ragazze, delle gran fighe tra l´altro (passatemi il termine) facciano la fila per sentirlo parlare. Sono ancora piú divertito di vedere la fila di politici maschi italici (col vizio dei trans, non gli acidi grassi, ma quelli con la sorpresa in mezzo le gambe) anche loro a fare la fila per sentirlo parlare.

Riflettendo, mi fanno tenerezza le ragazze che ricevono 70 €uri, (non voglio indagare se farebbero anche altre cose per soldi, anche se temo di conoscere la risposta),i politici mi fanno davvero ridere, preferisco ridere a piangere dato che sono emigrato, se vivessi in Italia mi girerebbero i coglioni vorticosamente.

Sfoglia        ottobre
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca